venerdì 11 maggio 2012

La libertà completa di essere se stessi

Voglio solo far notare che mentre da noi la gente si diverte ancora a dibattere se l'omosessualità sia una malattia o meno, in Argentina puoi autodeterminare il tuo sesso e lo stato ti aiuta anche a cambiarlo.
Tutti quelli che si vantano di vivere in un paese civile dovrebbero rivedere le proprie convinzioni, perché è sempre più chiaro che non è così. Mentre noi occidentali continuiamo a essere costretti a vivere la nostra vita e le nostre scelte in base alle convinzioni personali di alcuni, ci sono paesi che stanno decidendo che ognuno di se stesso può fare quello che vuole. Incredibilmente questo è un paese che nella percezione comune sta tra noi e il terzo mondo.
La riflessione che può partire non ci fa fare bella figura, vero?

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento